In Terr'Agire è...

In Terr'Agire è un progetto nato dopo diversi anni, quasi una vita! in ricerca di un modo di vivere in famiglia più in adeguazione alla natura, alla nostra natura profonda. Dopo un'infanzia passata a giocare fuori, a contatto con la foresta, l'orto e anche con delle persone autentiche, ci siamo messi in gioco come adulti e genitori, scoprendo scandali legati all'alimentazione e all'ambiente. Abbiamo fatto delle scelte consapevoli per la nostra alimentazione, per i nostri figli. Abbiamo provato tante cose in famiglia. Siamo arrivati a porci molte domande su nostro modo di consumare e di interagire con le persone attorno a noi. Alcuni hanno scritto un libro o tenuto un blog per condividere la loro esperienza. Noi abbiamo deciso di incontrare la gente e di camminare insieme.

Da lì è nato In Terr'Agire, che si propone come un progetto vivente per accompagnarvi verso un modo di vivere più ecosostenibile. Proponiamo dei seminari e scambi di informazioni, dei caffè - incontro a tema, dei corsi - atelier più pratici, del coaching personalizzato e anche una sensibilizzazione nelle scuole ed aziende. In Terr'Agire collabora con altre Associazioni per presentare eventi al pubblico ticinese e spingere le persone a fare delle scelte consapevoli, utilizzare sempre meno plastica, produrre Zero Rifiuti, vivere in decrescità e tornare forse ai valori di un tempo. A medio termine vorremo aprire un caffé - atelier dove poter accogliere le persone interessate.

Vedi anche l'ARTICOLO DI TICINONLINE E 20MINUTI sulla nostra famiglia e il Clean Up Day 2019

11 settembre 2019

Ecosostenibilità

Il rinnovamento delle risorse è al centro del discorso ecosostenibile, ed è visto come capacità intrinseca del mondo di trasformarsi in maniera ciclica, capacità che va difesa per non modificare i delicati equilibri terrestri. È ecosostenibile ciò che porta l'uomo ad agire in modo che il consumo di risorse sia tale che la generazione successiva riceva la stessa quantità di risorse che noi abbiamo ricevuto dalla generazione precedente.

Zero Rifiuti

Con Zero rifiuti (in inglese Zero Waste) si indica una strategia di gestione dei rifiuti che si propone di ripensare la vita ciclica dei rifiuti, considerandoli non come scarti ma risorse da riutilizzare, e in contempo tendendo ad annullare o diminuire sensibilmente la quantità di rifiuti da smaltire. Il processo si basa sul modello di riutilizzo delle risorse presente in natura.I pionieri di questa pratica sono Bea Johnson e la famiglia di Jérémie Pichon e Bénédicte Moret.

Decrescità

La decrescita non è la recessione, non è il contrario della crescita.

È un cambiamento culturale che vuole realizzare un’inversione di tendenza: da un fare per fare sempre di più, privo di qualsiasi connotazione qualitativa, a un fare bene, per un miglioramento della qualità della nostra vita.

La felicità, il benessere, la qualità della vita non hanno alcuna relazione diretta con la ricchezza materiale. Essere consapevoli di questo e agire di conseguenza, ricercando il proprio bene nel bene comune e essere felici possedendo poco, ma avendo tanto tempo  per sé stesso, per gli altri, per la natura.

© 2019 by MD21 per Interragire con Amore.